Ca’ Favale

Posted in Comunità intenzionali ed ecovillaggi

L’esperienza di Ca’Favale nasce dall’acquisto, nel maggio 2002, di un antico borgo in abbandono in Val Graveglia, poco distante da Chiavari.
Attorno al borgo -composto da diverse case, ex fienili ed una chiesetta- sei ettari circa di terreni, parte integrante della proprietà, ospitano soprattutto castagni.
Stando a quanto ho avuto modo di vedere sul loro sito internet la matrice è chiaramente libertaria.
Prendendo a prestito uno stralcio dal testo di Sabina Calogero: “la comunità […] è oggi formata da Vanja, Enza e un numero molto variabile di persone, per lo più italiane e tedesche, alcune permanenti, altre itineranti” .

 

Via Zerli 1 Frazione di Ne –16040 Val Graveglia.
Tel. 0185339305.
E MAil ca_favale@inventati.org
Sito Internet www.inventati.org/cafavale