Newsletter n. 44 della Rete Italiana Villaggi Ecologici

Posted in Blog

Terra nuova
La newsletter n.44 della Rete Italiana Villaggi Ecologici
Questa newsletter è stata inviata a 5330 persone.

 

Negli ultimi stranamente tiepidi fine settimana di Gennaio, si sono svolti due incontri molto importanti per il movimento degli ecovillaggi.
All’ecovillaggio Torri Superiore, dal 16 al 19 Gennaio, si sono riuniti circa 30 rappresentanti delle reti nazionali degli ecovillaggi d’Europa. La Rive, la RIE (Red Iberica Ecoaldeas – rete iberica ecovillaggi), il BEN (la rete baltica), la SEKS (rete Slovena) e le neonascenti reti della Germania, Svizzera, Turchia, Estonia, Svezia, Olanda, Polonia, Scozia erano presenti. Il non semplice incontro, data l’ampiezza dei temi e l’uso della lingua inglese, è stato magistralmente guidato da Lucilla Borio (abitante di Torri Superiore e facilitatrice) e dalle sue allieve di metodo del consenso. L’interesse dei partecipanti e il rispetto delle “regole del gioco” della conduzione, hanno aiutato Lucilla e le sue allieve a traghettare il gruppo dal mondo dei sogni, delle idee e delle speranze, alla definizione e attuazione d! i azioni concrete che come network europeo intendiamo perseguire. Le parole chiave? Scambio di informazioni, competenze e “best practice”, supporto per le reti nascenti e individuazione di fondi europei per la formazione e scambi interculturali. L’incontro si è concluso con due appuntamenti in agenda: a Luglio durante l’assemblea Gen, che si terrà nell’ecovillaggio tedesco Zegg, e in autunno in Spagna, a Los Portales. Il gruppo, soddisfatto dalla serietà del lavoro e dal vivace divertimento che ha caratterizzato quei giorni, è intenzionato a fornire il proprio lavoro volontario per rinforzare un movimento che esiste ma che è ancora molto sommerso e indirizzare tutte le azioni verso un futuro maggiormente responsabile della Madre Terra.

donne riveFoto: Gruppo di lavoro Rive

 

Il fine settimana seguente, dal 24 al 26 Gennaio, la Rive ha riunito i soci rappresentanti degli ecovillaggi. L’accoglienza alla Città della Luce è stata preziosa per lo svolgimento dei “lavori”; abbiamo snocciolato temi relativi alle difficoltà che spesso gli ecovillaggi affrontano, perchè per Statuto, Rive nasce proprio per dare supporto agli ecovillaggi esistenti. ACi siamo confrontaati, per esempio, sul come fare quando manca la responsabilità di alcuni membri del gruppo, come fare una scelta autentica sul restare o lasciare l’ecovillaggio, come comportarsi quando su un fondatore viene proiettato il ruolo di mamma e papà, come migliorare la capacità comunicativa e come fare quando persone esterne la comunità creano dei “muri”.
Le altre sessioni, guidate da facilitatori, attraverso l’uso di metodi come il Word caffè e il Consenso empatico, intervallando con giochi di movimento e pause ristoratrici, sono state dedicate al tema del rinnovamento del Cerchio degli anziani (consiglio direttivo), all’adesione a Ecolise, una rete di scambio sulle tematiche della sostenibilità, che raggruppa reti nazionali europee nell’ambito della Permacultura, Transition town ed Ecovillaggi, al Percorso di Formazione Rive 2014 e molto altro ancora.
Insomma, un inizio dell’anno a gonfie vele, che mi auguro possa portare una ventata di rinnovamento, internazionalità, comunione di intenti e rafforzamento del movimento, non solo degli ecovilaggi, ma ecologista a 360°, offrendo al nostro territorio e al mondo un messaggio che vede nella ricchezza dell’alterità e nella reciprocità tra esseri umani e Natura, valori preziosi per un futuro di pace.

applauso riveFoto: Alcuni soci Rive durante un applauso silenzioso.

 

Francesca Guidotti

 

NEWS

 

  • La parola ai figli dell’ecovillaggio
  • Qualche scatto del Gen Europe
  • Il teatro di paglia abbraccia gli ecovillaggi
  • L’alternativa eco-comunitaria degli ecovillaggi: la relazionalità pragamatica di Torri Superiore
  • Un filo diretto….su facebook!
  • Percorso formazione negli ecovillaggi -RIVE 2014
  • Certificazione di Counselor Olistico e Operatore Olistico

 

APPUNTAMENTI

 

  • Comunicazione Ecologica negli ecovillaggi
  • Vivere la transizione
  • Per comunicare serve il corpo!
  • Iniziamo l’anno con Meditamare
  • Calendario eventi 2014 del VIllaggio Evolutivo – Viterbo
  • Calendario attività Città della Luce – Ancona
  • Spazio Nomade _ danza 2014 – Livorno
  • Zegg Forum – Pisa

 

INIZIATIVE

 

  • Acquisto yurta al Giardino della Gioia
  • Adotta un albero!

 

DAL MONDO DEL COHOUSING

 

  • Cohousing Il Poggio
  • Proposta di cohousing in affitto a Volterra

 

NEWS
La parola ai figli dell’ecovillaggio
Esploriamo gli ecovillaggi dando voce a chi ci si è trovato dentro: cinque giovani cresciuti in un ecovillaggio raccontano la loro esperienza. E ci indicano gli errori da evitare. Leggi articolo.

 

Qualche scatto al Gen Europe
In attesa del report sull’incontro del Gen-Europa (rappresentanti delle reti nazionali degli ecovillaggi europei) svoltosi dal 16 al 19 Gennaio a Torri Superiore, vi rimandiamo a degli scatti rubati in quei giorni. Vedi foto.

 

Il teatro di paglia abbraccia gli ecovillaggi
L’estate scorsa è stato costruito un teatro di paglia in occasione dell’incontro annuale della Rive, Rete italiana dei villaggi ecologici. La Rete dei teatri di paglia ha pubblicato un piccolo resoconto di Francesca Guidotti, presidente dell’associazione. Leggi Articolo.

 

L’alternativa eco-comunitaria degli ecovillaggi: la relazionalità pragamatica di Torri Superiore
Vi proponiamo un’interessante articolo di Gilberto Marzano per la rivista on-line di scienze sociali Ecoistituto del Friuli Venezia Giulia. Vai all’articolo!

 

Un filo diretto….su facebook!
Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulle attività dell’associazione e dei suoi associati? Vuoi trovare articoli in tempo reale sugli ecovillaggi e le comunità intenzionali? Visita la nosta pagina facebook RIVE Rete Italiana Villaggi Ecologici! Vai alla pagina Facebook.

 

Percorso formazione negli ecovillaggi -RIVE 2014
28 Febbraio-1-2 Marzo, modulo crescita personale, Città della Luce
28-30 Marzo, modulo ambiente-agricoltura, La Comune di Bagnaia
11-13 Aprile, modulo ambiente-agricoltura, Giardino della Gioia
6-8 Giugno, modulo sociale, Città della Luce
4-6 Luglio, modulo ambiente-agricoltura, Ciricea
11-13 luglio, modulo ambiente-abitare, Ciricea
Nei prossimi mesi aggiungeremo altre date, ancora da cofermare. Per sapere di che cosa si tratta e conoscere i programmi, clicca qui!

 

Certificazione di Counselor Olistico e Operatore Olistico – Ancona
Con l’entrata in vigore della legge 4/2013 del 14 Gennaio 2013, intitolata “Disposizioni in materia di professioni non organizzate”, anche in Italia le professioni del benessere fino ad allora non giuridicamente riconosciute hanno trovato una disciplina (per il testo della legge si veda il link: http://www.scuolaolistica.org/it/normativa-operatore-e-counselor-olistico). I soci che si iscrivono alla Scuola Olistica della Città della Luce possono quindi scegliere un percorso formativo, compilare un piano di studi e – frequentando i corsi e svolgendo il tirocinio previsto – ottenere i requisiti necessari per poter richiedere la certificazione come Counselor Olistico o Operatore Olistico. Leggi tutto.

 

AP! PUNTAMENTI

 

Comunicazione Ecologica negli ecovillaggi
Percorso di Comunicazione Ecologica negli ecovillaggi, aperto a tutti: ecovillaggisti, eremiti, cittadini, campagnoli, gruppi, coppie, singles … esseri umani! …che intendono prendersi cura delle relazioni con se stessi e con l’altro, con il partner e con il gruppo, con l’ambiente e con il mondo. Il ciclo di incontri è promosso dalla Rete italiana villaggi ecologici. Vedi programma.

 

Vivere la transizione – Ventimiglia
Presso l’ecovillaggio Torri Superiore sta per avere inizio la quinta edizione di Vivere la transizione, una serie di corsi residenziali da marzo a giugno. I primi corsi: Trazione animale – Lavori agricoli con gli asini, Erboristeria pratica, Costellazioni familiari. Vedi il calendario.

 

Per comunicare serve il corpo! – Vicenza
Presentazione dell’ultimo libro di Pino De Sario, Il Codice che Vince (2014), che verte sul portare consapevolezza all’uso del corpo nei processi di comunicazione. Serata a ingresso libero, Sabato 1° marzo, ore 18.00, presso Sala degli Affreschi di Palazzo Toaldi Capra, a Schio (VI). Ulteriori informazioni.

 

Iniziamo l’anno con Meditamare – Imperia
Vuoi prepararti ad una nuova Vita nel 2014? Ti proponiamo di raggiungerci per un fine settimana nel periodo tra gennaio a maggio, per conoscere il progetto Meditamare ed aiutarci a ripulire le spiagge! Scopri il calendario.

 

Calendario eventi 2014 del VIllaggio Evolutivo – Viterbo
Percorsi di crescita personale e collettiva. Il Vi.e – Villaggio Evolutivo è un piccolo ecovillaggio della provincia di Viterbo. Fin dalla sua fondazione, i membri si confrontano attraverso tecniche di crescita personale. Da qualche anno, queste attività sono aperte anche a partecipanti esterni, aprendo così la strada per una conoscenza e un arricchimento reciproco. Vedi gli appuntamenti 2014.

 

Calendario attività Città della Luce – Ancona
Tutte le attività dell’ecovillaggio marchigiano nel 2014… a portata di click! Prossimo Open day: 7-8 marzo 2014. Calendario attività.

 

Spazio Nomade _ danza 2014 – Livorno
Un percorso di ricerca nelle danze sacre del mondo attraverso il vocabolario gestuale contemporaneo. Gli incontri si svolgeranno nei fine settimana fino a fine Maggio, a Rosignano Marittimo (LI). Vedi programma.

 

Zegg Forum – Pisa
Seminario residenziale su Comunicazione e Consapevolezza. Un lavoro di guarigione individuale al interno di un processo di comunitá usando il processo del FORUM di ZEGG, un ecovillaggio di 100 residenti, vicino a Berlino che esiste da piu di venti anni. Il FORUM crea uno spazio per sperimentare una comunicazione sociale in un ambiente intimo di fiducia. Ulteriori informazioni.

 

INIZIATIVE

 

Acquisto yurta al Giardino della Gioia
L’ecovillaggio in costruzione “Giardino della Gioia” ha avviato una campagna di crowdfounding  per acquistare una yurta, una tenda mobile di origine mongola (Gher) per ampliare gli spazi per le attività della comunità. E’ stata scelta la yurta perchè rispetta i principi ecologici della comunità: impatta  minimamente sul territorio, è smontabile ed economica. Vuoi aiutarli? Clicca qui!

 

Adotta un albero!
L’Ecovillaggio Habitat (Gambassi terme, FI) negli ultimi mesi sono stati piantati quasi 60 nuovi alberi da frutta e frangivento all’interno della sua sede. Adesso chiede un’aiuto per aumentare il numero delle piante messe a dimora. Scopri come fare ad adottare un albero!

 

DAL MONDO DEL COHOUSING

 

Cohousing Il Poggio
Una proposta di cohousing in un piccolo borgo già abitabile, circondato da bosco e campi, tra Prato e le pendici dell’appennino, in Toscana. Leggi progetto.

 

Proposta di cohousing in AFFITTO in antica villa con parco di 800 mq vicino Volterra. Ci sono appartamenti indipendenti di varie dimensioni e spazi comuni, a partire da 300 euro al mese. La villa può essere adatta per avviare un’attività di ecoturismo, per l’ospitalità, ospitare eventi di formazione e laboratori. Prossimo Incontro Domenica 9 Marzo. Informazioni: Cristina Pacinotti, cristinaluogocomune@gmail.com