Panya Project

Posted in Comunità intenzionali ed ecovillaggi

Panya Project, al pari del vicinissimo Pun Pun (sono a circa un quarto d’ora a piedi l’uno dall’altro, su un sentiero a volte fangoso che si dipana nella suggestiva campagna tailandese) vuole essere un piccolo modello di insediamento frugalmente ecostenibile.
A Panya Project come a Pun Pun vengono proposti diversi corsi, in particolare di Natural Building (costruire in maniera naturale: la verace bio-edilizia cui ho accennato a proposito della vicina esperienza comunitaria) e permacultura.
Vi risiedono stabilmente, al momento, appena tre o quattro persone tailandesi e la lingua parlata e’ fondamentalmente il thai (per quanto si possa avere la fortuna di incontrare uno dei fondatori, Christian Shearer, qualche altro occidentale o tailandese con una buona padronanza dell’inglese). Trattenersi alcuni giorni a Panya Project, in periodi “morti”, in cui non vengano corsi, puo’ dunque presentare qualche difficolta’ in piu’ ma, dato il minore transito, puo’ anche essere un’opportunita’ per assaporare una dimensione di profonda tranquillita’. Non va del resto dimenticato che la vicinanza di Pun Pun puo’ attutire un eventuale senso di isolamento.

Panya Project, PO Box 5, Mae Taeng, Chiang Mai, 50150, Thailand
Tel             +66-87-181-8821       
E-mail panyaproject@gmail.com
Sito internet www.panyaproject.org