Progetto Il Cerchio Sacro

Posted in Comunità intenzionali ed ecovillaggi

 

Di seguito la presentazione di questo simpatico progetto comunitario offerta a Viverealtrimenti da Maria Maddalena Armenise che ne è, al contempo, fondatrice ed anima.

Buona lettura!

Manuel Olivares

 

CHI SIAMO?

Abitanti fissi: le piante, gli alberi, gli animali del bosco e, all’occasione, Maddalena-Schiasta-seme d’amore nel vento…e gli amici e le persone che, di volta in volta, lasciano un segno…per poi non essere mai più gli stessi!

 

IL CERCHIO SACRO, prima di essere un progetto di ecovillaggio spirituale, è un luogo dove ritrovare la selvaticità e prepararsi al cambiamento e dove si trasmettono valori di rispetto ed un’etica di riferimento di ecologia profonda, nella prospettiva di un ricongiungimento con la nostra madre terra.

 

E’ un luogo magico di trasformazione dove ognuno può cambiare amorevolmente la propria vita (attraverso i sentieri dell’anima). Immerso nella natura incontaminata del Parco Naturale Regionale della Gola della Rossa e di Frasassi, è un luogo speciale per le sue qualità intrinseche di potere (è un portale mistico) che funziona da anni come centro di ritiro e guarigione spirituale, come esempio di vita sostenibile, come scuola della natura, centro ecoturistico e di educazione ambientale. E’ dunque un luogo in continua evoluzione, con progetto di ecovillaggio spirituale diffuso da sviluppare con chi condivide pienamente questi principi ma che può anche limitarsi ad essere un  modello di riferimento per chi vuole sperimentare, conoscere, prepararsi ad nuovo stile di vita: alternativo, eco-sostenibile, autosufficiente e non solo…

Il CERCHIO SACRO diventa così una scuola dell’armonia, una base etica spirituale di riferimento in un mondo privo di valori come quello attuale (mondo dell’illusione o Babilonia), un modello che ha come sue fondamenta l’etica ecologica e riscopre i valori essenziali come la sacralità della vita quotidiana.

Un modello di saggezza universale tramandata dai popoli nativi che ci insegnano a vivere in armonia con il pianeta e noi stessi, un modello dove ci si allena e si sviluppa la capacità d’amare, di ascoltare, di risvegliare capacità e talenti latenti e sensitività perdute, dove si può imparare a gestire le proprie emozioni e a risolvere conflitti, a comunicare in maniera ecologica (nodo essenziale per poter instaurare, oggi, sane relazioni anche di gruppo, un approccio non frammentario ma olistico che diventa, naturalmente, anche un’occasione per divertirsi, fare nuove amicizie, scambi culturali) e dove vivere ritmi più a misura d’uomo e atmosfere dimenticate ma sempre nel cuore.

Un luogo da vivere a più livelli; durante l’estate si organizzano, in tenda, diverse tipologie di esperienze: dalle eco-vacanze spirituali (dove si vive un rapporto sciamanico con la natura) agli eco-percorsi di autoguarigione olistica, con seminari e corsi di ecologia profonda, di  riscoperta del  sé e delle proprie potenzialità e talenti, metodi e strumenti eco-educativi per la crescita sana dei  nostri bambini, corsi sull’alimentazione sana, orto biologico, danze, eco-sciamanesimo, comunicazione ecologica, seminari sull’armonia delle relazioni uomo donna e su tematiche legate alla crisi economica e socio-ambientale.

Il tutto con l’obiettivo di ritornare alla nostra vera natura, disintossicandoci dalla vita moderna, tanto da un punto di vista spirituale quanto materiale e sforzandoci di unire le due dimensioni e come parte integrante del processo etico-educativo per il ricongiungimento con noi stessi, gli altri e la nostra madre terra ed una sana vita in comune all’interno di un potenziale ecovillaggio.

Il CERCHIO SACRO necessita ora di trovare forme di collaborazione con persone che abbiano raggiunto consapevolezza e competenze per portare avanti questi principi che sono il collante fondamentale di una società armoniosa.

 

Cerco persone

In vista di tempi problematici, cerco dunque uomini e donne capaci di rimettersi in discussione, disposte a collaborare al progetto in svariate maniere: dalla istituzione di una cooperativa, alla suddivisione del patrimonio, alla donazione di saperi e competenze pratiche per garantirci, insieme, sopravvivenza ed autosufficienza e per poter trasmettere questi sani principi di sostenibilità ed amore alle generazioni future.

 

Il luogo si sviluppa su 6.5 ettari di  terra su cui si trovano un casolare in pietra, da rifinire e diversi ruderi.

La zona, incontaminata e spettacolare, del Parco menzionato è uno scrigno di tesori naturali e di biodiversità, ricco di storia e rinomato per le Grotte di Frasassi.

Il terreno è  di mia proprietà e dista circa 4 chilometri dal centro più vicino: il castello medievale di Serra San Quirico (bandiera arancione). Ha numerose potenzialità date le caratteristiche peculiari del terreno, adatto a coltivazioni pregiate come tartufi e zafferano oltre che alla lavorazione di erbe officinali.

A chi fosse interessato posso proporre la vendita o l’affitto del casolare in pietra sui 6.5 ettari di terreno (parte adibiti ad orto, parte a pascolo ed in parte boschivi). In alternativa, possiamo considerare altre formule come quella dello scambio-lavoro.

Sono difatti previsti i seguenti lavori:

  1. costruzione forno terra cruda;
  2. impianto di fitodepurazione, pavimentazione, porte;
  3. recupero letame, costruzione recinti per animali, allevamento;
  4. costruzione serra invernale;
  5. impianto irrigazione a goccia;
  6. apertura fonte;
  7. diserbo campi da coltivare a cereale;
  8. impianto alberi da frutto;
  9. innesto alberi esistenti.

Competenze necessarie: saper coltivare orto, avere un minimo di conoscenza di lavori edili e la disponibilità a fare lavori pratici come spaccare legna.

 

Progetto Il Cerchio Sacro
Via Roma 3
Serra San Quirico (AN)
Contatti
Tel: 3347986566; e mail: schiastam@gmail.com 
www.ilcerchiosacro.it
www.rinascitanellanatura.wordpress.com
Pagina Facebook