Ricomincio da Chiang Mai

Posted in Libri per Viverealtrimenti

Ricomincio da Chiang Mai

«Volevo maggiore libertà: di azione, tempo, spazio. E un luogo che mi consentisse di lavorare quel tanto necessario a mantenermi ma non a trasformare una passione in una routine che presto o tardi mi avrebbe tolto energia vitale.
Volevo rimettermi uno zaino sulle spalle e vedere il mondo.
Soprattutto, volevo tornare a scrivere».

Lasciare uno straccio di posto fisso per reinventarsi un quotidiano come “nomade digitale”, con tutta l’eco di post-moderno che quest’espressione non può non evocare.
Essere free lance nella polifonica epoca del web, dei social network, di skype, skyscanner, agoda e della liquidificazione di tutto il liquidificabile.
Essere free lance senza trascurare nulla di quanto offre il contemporaneo, dunque la possibilità di lavorare dall’altra parte del mondo, sulle spiagge o sulle montagne della Thailandia, in una guesthouse economica in Vietnam e, perché no, quando si vuole anche a casa propria, ovunque sia, ovunque ci si senta, pur temporaneamente, a casa.
Un “ricomincio” che, intitolando questa raccolta di brevi racconti, esprime un momento in cui la scrittura emerge come distillato non dell’immaginazione ma della vita.

Simona Camporesi, editor, correttrice bozze e articolista freelance, è romagnola di origini, residenza e sangue. Dall’inizio del 2014 è nomade digitale e lavora con il suo laptop viaggiando per il mondo.

Prezzo di copertina: 8.5 euro Prezzo effettivo: 7.2 euro